Cosa si mangia a Pasqua in Abruzzo?

Le costelette di agnello alla brace Le costelette di agnello alla brace In evidenza

La pecora è la sacra carne da cui derivano gli arrosticini e da cui nasce, dopo ore di bollitura in pentoloni fumanti e fiabeschi, la pecora alla callara, ricetta della tradizione servita nella trattoria tipica abruzzese.

 

La pecora è l'animale simbolo dell'Abruzzo e noi pecorari “ignoranti” non ci dimentichiamo mai di onorarla, soprattutto durante le feste.

Nelle feste di Pasqua infatti noi pecorari, amanti dei piatti tipici abruzzesi e delle tradizioni, mangiamo enormi quantità di agnello: una giovane pecora nel suo primo anno di vita.

 Perchè si mangia l'agnello a Pasqua?


In Abruzzo, come in gran parte dei paesi di tradizione cristiana, l'agnello è l'animale simbolo della Pasqua perchè nelle Scritture identifica il simbolo sacrificale per eccellenza e viene paragonato a Gesù Cristo.

Se nella domenica pasquale abruzzese infatti impazzano le ricetta a base di agnello, tra cui il celeberrimo agnello cace e ove, il Lunedì dell'angelo potete sorprendere noi cocciuti pecorari ai bordi di qualche strada di montagna, con la fornacella accesa e l'arrosticino in mano.

Non solo agnello cace e ove

A leggere i vari articoli che si trovano in giro infatti, sembra che se a Pasqua non mangi l'agnello nella sua ricetta tradizionale con cace e ove non sei abruzzese.

Si, è vero, L'agnello cace o ove è una ricetta tipica della Pasqua abruzzese e contiene i due alimenti simbolo di questa festività: l'agnello e le uova. E' anche vero però che nelle case di noi pecorari si è soliti mangiare l'agnello in altri mille modi.

Quando ero piccolino, per esempio, a casa dei miei nonni si mangiava agnello alla brace e io non vedevo l'ora di arrivare al secondo per accapararmi più costolette possibile, appena tolte dai carboni ardenti.

Molti preferiscono l'agnello al forno con le patate, alcuni lo mangiano anche come antipasto, secondo la ricetta della coratella di agnello al sugo.

Coratella di agnello, ravioli al sugo di agnello, agnello arrosto

Questi sono solo tre dei piatti in cui l'agnello la fa da padrona in una trattoria tipica abruzzese.

Per la Pasqua al Santa Ignoranza, trattoria di Pescara, infatti abbiamo deciso di onorare col nostro menù le ricette della tradizione abruzzese e l'agnello, simbolo delle festività pasquali insieme all'uov